Carnevale in camper

Carnevale in camper

Archiviate le feste natalizie, ecco che si può partire con il carnevale in camper. Salvo limitazioni dovute al covid, solitamente il carnevale vuol dire feste a tema, travestimenti e tanto divertimento per grandi e piccini. Tu sei amante del carnevale? Ecco alcuni dei carnevali più belli, antichi e famosi d’italia.

Venezia – Veneto

Il carnevale più famoso d’Italia nel mondo è sicuramente quello di Venezia.Si contraddistingue per l’eleganza e la raffinatezza che contraddistinguono le maschere. Ogni maschera è una opera d’arte e riprende l’usanza in cui l’utilizzo di maschere permetteva una certa libertà dalle regole della Repubblica di Venezia. Gli spettacoli tipici sono il Volo dell’angelo dal campanile di San Marco e il corteo della Feste delle Marie.

In camper: Camping San Niccolò, via dei Sanmicheli 14, Lido di Venezia –> https://www.campingsannicolo.com/

Maggiori informazioni: https://www.carnevale.venezia.it/

Cento – Emilia Romagna

Il carnevale più trasgressivo e divertente d’Italia. E’ gemellato con quello di Rio de Janerio, al quale si ispira sia per i colori, i carri e il ritmo della festa. Nonostante ciò, si ha notizie del carnevale di Cento già dal 1600 e questo fa si che sia uno dei più antichi d’Italia.

In camper: Parcheggio via Marescalca – Piazzale 7 fratelli Govoni, Cento.

Maggiori informazioni: https://www.carnevalecento.com/

Viareggio – Toscana

Tra i carnevali più visitati in Italia, si contraddistingue per gli enormi carri allegorici fatti di carta pesta che sfilano nel suo lungo mare in un circuito chiuso ad anello. Solitamente, sono ispirati ai temi principali che hanno contraddistinto l’anno appena passato oppure diventano veri e propri omaggi a personaggi famosi. La festa continua anche nei vari locali con feste a tema e incontri rionali.

In camper: Parcheggio Darsena, Via l. Salvatori, Viareggio

Maggiori informazioni: https://viareggio.ilcarnevale.com/

Follonica – Toscana

Tradizionale carnevale di cui si ha notizie dal 1910 con carri trainati da cavalli. Dagli anni ottanta è rinato con grossi carri allegorici tra cui trovano spazio anche carri più piccoli, maschere singole o gruppi mascherati. Ogni carro o gruppo rappresenta un rione della città che, negli anni, sono aumentati dagli iniziali 5 agli attuali 8. Il circuito è ad anello chiuso e solitamente vengono fatte tre sfilate,in cui, durante l’ultima, viene proclamato il carro o il gruppo mascherato vincitore.

In camper: Parcheggio Coop, via Mario Chirichi, Follonica. Senza servizi, un normale parcheggio, leggermente lontano dal corso.

Maggiori informazioni: http://www.carnevalefollonichese.it/

Ivrea – Piemonte

Famoso in tutta italia per la Battaglia delle Arance che rievoca un evento storico del XII secolo. I ribelli sono gli Aranceri a piedi, mentre quelli sul carro sono le guardie del tiranno. In origine si facevano battaglia lanciandosi fagioli. Già cancellata l’edizione del 2022, speriamo di poter partecipare a questa manifestazione storica nel 2023.

In camper: Area Sosta Ivrea, via Dora Baltea, Ivrea

Maggiori informazioni: https://www.storicocarnevaleivrea.it/

Putignano – Puglia

A Putigliano, in provincia di Bari, si svolge il più famoso carnevale della Puglia all’insegna dell’attualità, con carri allegorici e la sua maschera simbolo chiamata Farinella, un Jolly con un abito multicolore e il cappello a più punte da cui pendono dei sonagli.

In camper: Parcheggio Grotte di Putignano, ss172, Putignano

Maggiori informazioni: https://www.carnevalediputignano.it/home/

Sciacca – Sicilia

Scendiamo ancora più a Sud nella nostra bellissima penisola, e arriviamo in Sicilia. Qui, ben due carnevali sono famosi in tutta europa. Simbolo del carnevale è Peppe Nappa che per tradizione distribuisce caramelle e cibarie varie agli spettatori. Questa manifestazione è gemellata con il carnevale di Salvador de Bahia e si contraddistingue per gli eleganti carri allegorici.

In camper: Parcheggio in via Porto 25, Sciacca

Maggiori informazioni: https://www.sciaccarnevale.it/

Acireale – Sicilia

Definito ” il più bel carnevale della Sicilia”, si caratterizza dai carri allegorici improntati sulla satira e creati con la carta pesta. I primi carri sono nati nel 1880 e, via via che la manifestazione si ripeteva,i carri divenivano più imponenti e curati. Insieme ai carri di cartapesta, sfilano anche grossi carri con infiorate sempre più maestose. Nel 1996 entra a far parte della lotteria d’Italia insieme al carnevale di Viareggio e di Putigliano.

In camper: Non trovato posto dove fermarsi

Maggiori informazioni: https://www.carnevaleacireale.eu/

Fano – Marche

Definito ” il Carnevale più dolce d’Italia” è anche tra i più antichi di cui abbiamo notizia: risale, infatti, al 1347 il primo documento in cui si annota le spese per il festeggiamento del carnevale. Il primo documento che attesta il getto dei dolciumi risale al 1765 mentre solo nel 1951 viene spostato in una via più ampia e reso ancora più maestoso. E’ in questo anno che nasce la maschera tipica di questo carnevale, ovvero El Vulòn, una caricatura del personaggio più in vista del momento.

In camper: Area camper JF Kennedy, via Kennedy, Fano

Maggiori informazioni: https://www.carnevaledifano.com/

Ti è piaciuto questo elenco? Conosci altre manifestazioni? Scrivilo nei commenti, provvederemo ad aggiungere i vostri suggerimenti all’articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.