Bambini in camper

Bambini in camper

Molte famiglie scelgono il camper come mezzo per le loro vacanze, come abbiamo fatto noi stessi. Ecco alcune strategie che abbiamo adottato per portare i bambini in camper senza impazzire.

I giochi da camper

Parola d’ordine: divertimento! Ma divertimento per tutti, grandi e piccini. Per questo motivo, ho bandito totalmente i pennarelli sul camper a favore di un tappeto magico totalmente innocuo per i nostri mezzi. Il tappeto ha pennarelli ad acqua e non si esaurisce mai. Lo si trova su amazon ad un costo molto accessibile. Essendo inesauribile ci assicura autonomia infinita durante i viaggi, inoltre, avendo pennarelli ad acqua non si corre il rischio di macchiare la tappezzeria e le tende.

In alternativa, esistono tavolette grafiche che ricordano un tablet, dove i bambini possono disegnare in tutta libertà. Hanno lo svantaggio che hanno comunque bisogno di una pila per funzionare ma, una volta fatto scorta, il viaggio può iniziare! Attenzione a non perdere le penne, altrimenti parte la tragedia…

Ovviamente, non mancano mai matite e album da colorare, anche se poi siamo costretti a pulire i trucioli tutto il giorno.

Altro gioco molto apprezzato in camper sono i peluche, leggeri, versatili e, soprattutto, innocui per la struttura del camper. Non so a voi ma spesso, su un oggetto cade o picchia contro qualcosa, lascia dei segni. Per questo motivo, sono stati banditi giochi pesanti o estremamente duri che potrebbero intaccare strutturalmente il camper. Ovviamente, stiamo parlando di peluche di piccole dimensioni per non riempire il poco spazio presente nei nostri camper.

Altro gioco molto apprezzato dai miei bimbi sono le costruzioni. Noi adoriamo le lego ma esistono di più economiche, adatte allo scopo. Ovviamente, non ne portiamo tantissime dietro, lo stretto necessario per qualche piccola costruzione. Occhio a dove si cammina, sotto i piedi sono micidiali.

Giochi da fare tutti insieme

Durante le sere d’inverno, quando fuori fa freddo, per passare il tempo, cosa c’è di meglio di un bel gioco da tavolo? Noi abbiamo ancora i bambini piccoli per fare i giochi più classici, quindi siamo andati a cercare giochi più adatti.

Uno molto apprezzato è l’Uomo Nero. E’ il tradizionale gioco di carte per bambini, fatto con carte divertenti. Ovviamente, il più piccolo lo aiutiamo noi mentre la grande riesce già a fare da sola.

Altro gioco di carte molto divertente è il Ruba Mazzo. Anche questo gioco è stato fatto su carte idonee per bambini, molto più facili da gestire.

Della stessa linea di carte esistono altri nove giochi, tutti adatti ai bambini. Il vantaggio di questo tipo di gioco è che sono piccoli e facili da trasportare. In più, coinvolgono tutta la famiglia senza sacrificare nessuno.

Altri giochi che a noi piace molto fare sono Cocco dentista e il Pirata Pop Up. Di entrambi i giochi abbiamo la versione da viaggio, più piccola ed economica rispetto a quelli normali. In alternativa, i bambini si divertono molto anche con Mangia Ippo Travel quando, magari noi genitori non abbiamo voglia o abbiamo da fare.

Ovviamente, questi giochi sono pensati per chi ha bambini piccoli come noi, in età prescolare o comunque per bambini che hanno appena iniziato la scuola.

Durante il viaggio, che si fa?

Quando si viaggia, si sta adeguatamente seduti e legati ai proprio posti. Come seggiolini, ci siamo affidati alla migliore marca in giro in fatto di sicurezza, la Cybex. Nello specifico, abbiamo questi seggiolini qui Cybex Gold Solution S-Fix che hanno il grosso vantaggio di essere molto testati e sicuri, in più possono essere agganciati sia con l’isofix che senza. Purtroppo, non siamo perfetti e viaggiamo con il tavolino su così che i bambini possano fare alcune attività. Quella principale è sicuramente colorare e disegnare. Un altra attività molto apprezzata è guardare i film sul tablet di mamma. I più fortunati hanno la tv a favore di visione per i passeggeri, noi purtroppo lo abbiamo alle spalle. Quindi, per viaggiare ci siamo inventati questo modo facile e veloce con quello che avevamo comprando solamente un supporto da attaccare al tavolo per tenere fermo il dispositivo.

Per maggiori informazioni sulla sicurezza in camper, leggi il nostro articolo QUI

Far dormire i bambini in camper

Che abitudini hai per far dormire i tuoi bambini? Noi amiamo molto leggere delle storie e favole. La soluzione più semplice e veloce è fare un abbonamento a servizi come il Kindle di Amazon. Tramite il tablet, si può leggere tranquillamente una bella storia ai propri figli senza portarsi dietro la libreria. Ci sono anche alcuni libri direttamente inclusi nel proprio abbonamento Prime , basta avere la app Kindle installata sul dispositivo che vogliamo utilizzare.

Altra soluzione sono, ovviamente, i libri, basta scegliere quello che preferiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.