La nostra prima avventura in tenda

La nostra prima avventura in tenda

“Ma si! Dai! Si compra la tenda e tutta la roba. Andiamo qua vicino e se poi ci troviamo male, si prende e si ritorna a casa. La roba la rivendiamo.” Cosi Giulio mi convinse a provare questa nuova avventura. Perché siamo arrivati a diventare campeggiatori? Molto semplicemente, volevamo fare vacanze lunghe senza dover lasciarci un patrimonio. E mi viene da sorridere a pensare che a quei tempi (era il 2012) lavoravamo entrambi e non avevamo figli. Cosi che compriamo tutto e si parte, direzione Isola D’Elba. Entrambi non c’eravamo mai stati ed è stata una vera sorpresa. Come campeggio abbiamo optato per il Camping Village Rosselba le Palme, in località Ottone a Portoferraio. Campeggio bellissimo, con ottimo ristorante, ottimo personale, bellissime piscine. Uniche pecche, la terra rossa (da cui prende il nome) che macchia tutto di rosso e la spiaggia non proprio bellissima. Con la nostra 600 siamo riusciti a girare le più belle spiaggie dell’isola e il periodo scelto (settembre) ci ha permesso di godere con tutta tranquillità le bellezze che l’Elba offre.

La nostra piazzola al Camping Village Rosselba le Palme

“Ma in 10 giorni non ti annoi in un isola piccola come l’Elba?” Assolutamente no. Ci sono un sacco di cose da fare. Primo su tutto, girare le spiagge dell’isola, da quella di Sansone a Cavoli, da Procchio a Lacona, ogni spiaggia merita una visita. Noi abbiamo preferito molto Marina di Campo, sia per la vicinanza del paese, sia per la bellezza della spiaggia stessa. Sembra pan grattato dal colore e la consistenza che ha. Comodissima è quella di Procchio, la macchina è davvero a pochi metri.

La spiaggia di Cavoli

In caso di tempo incerto, fresco magari per la spiaggia ma perfetto per una passeggiata, molto bello è girare i paesini dell’isola. Portoferraio è stata una piacevole scoperta. Molto bella la passeggiata tra i vicoli, bellissima e con paesaggi mozzafiato. Spettacolare è la Villa Bonaparte a pochi km dal paese. La nostra meta preferita è stata Porto Azzurro, con i suoi negozi e la sua bellissima piazza, sempre vivo anche nei periodi più spenti. Non abbiamo trovato paesi brutti, tutti a loro modo vale la pena di una visita.

Portoferraio
Villa Bonaparte

Una curiosità, quando siamo andati a Marciana Marina siamo incappati nel set della prima serie dei “Delitti del Barlume” senza sapere assolutamente che di lì all’anno dopo sarebbe stato un successo incredibile.

Marciana Marina

In conclusione, la nostra prima avventura non poteva andare meglio, l’esperienza in tenda ci piacque da morire, l’isola d’Elba ci ha regalato giornate fantastiche e un clima perfetto. Sicuramente fu facile innamorarsi di questo tipo di vacanza.

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto