4 luminarie più belle d’Italia

4 luminarie più belle d’Italia

Quando arriva natale tutto diventa più magico, anche una normale lampadina. Ogni paese o città si addobba a festa e crea quella atmosfera magica tipica delle feste. Esistono posti, in Italia, in cui questa semplice tradizione di addobbare il paese di luci si è evoluta talmente tanto da diventare un evento unico. Così, per chi come me, è innamorato di questi addobbi, ho raccolto le 4 luminarie più belle d’Italia.

Tralasciando le più famose, come l’albero di Swarovski di Milano, oppure Torino, ma anche Bologna con le luci dedicate a Lucio Dalla, vi voglio segnalare quelle nei centri minori ma sicuramente molto suggestive.

Favole di Luce a Gaeta

Dal 30 ottobre 2021 al 16 gennaio 2022, Gaeta si illumina con installazioni luminose, proiezioni sui palazzi e un percorso dedicato a Dante. Tanti eventi ci aspettano per tutto il periodo delle luminarie, basta raggiungere il sito ufficiale per scoprire tutto il programma completo. Per chi non ha voglia di camminare troppo, ci saranno Trenini della luce e Tour delle luminarie da fare comodamente seduti. Per il programma completo clicca QUI.

In Camper: è a disposizione l’area “Spaltoni”, senza servizi, al costo di 15 euro al giorno. Per informazioni è consigliabile contattare infosostaluminarie@blugaeta.it 

Luci d’Artista a Salerno

Il 26 novembre tornato Luci d’Artista con una edizione tutta speciale che unisce quella del 2021 alla precedente, ovvero quella 2020. Mascherina a portata di mano, godetevi questo spettacolo unico nel suo genere. C’è la possibilità anche di fare visite guidate che comprendono la bellissima Paestum, Salerno e Luci d’Artista. Per maggiori informazioni vai su loro sito ufficiale https://www.lucidartistasalerno.com/

In Camper: Per l’occasione è stata messa a disposizione l’Area Camper Parco del Mercatello, comoda per prendere la metropolitana di Salerno. E’ obbligatoria la prenotazione a Salerno Mobilità.

Le Luminarie di Scorrano

A pochi km da Otranto, un piccolo paese è diventato famoso per le sue bellissime e uniche luminarie. Questo paese si chiama Scorrano e sta diventando una meta imperdibile per chi visita la Puglia nel periodo di Natale. Famosissime sono anche le luminarie che vengono accese nella notte del 6 luglio per ricordare Santa Domenica da Tropea, “la santa della luce”. La stessa tradizione viene ripresa nel periodo natalizio con strutture incredibili e capolavori artigianali. Eh si, hai letto proprio bene, queste opere sono tutte artigianali, fatte dalle persone del posto. Se cerchi qualcosa di unico da vedere, corri a cercare Scorrano su google maps!

In camper: Non ci sono posteggi o aree sosta dedicati ai camper, quindi il nostro consiglio è di posteggiare (secondo i limiti di legge) i camper e poi spostarsi per dormire.

Luminarie di Gubbio

Vi ho già parlato di Gubbio nel nostro articolo dedicato ai mercatini di Natale dell’Umbria (per leggere l’articolo clicca QUI ), di come sia la capitale indiscussa del natale umbro. Oltre ai mercatini, Gubbio ospita l’albero più grande del mondo. Realizzato per la prima volta nel 1981, ha una altezza di 750 metri e largo 450. Per la sua realizzazione occorrono 7500 metri di cavo e oltre 1300 ore di montaggio. Per saperne di più, clicca QUI

Verrà acceso il 7 di dicembre! Non mancare!

In Camper : Parcheggio Camper P4, via del Bottagnone 29, Gubbio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *