Gli attrezzi del mestiere: cosa non può mancare in camper

Gli attrezzi del mestiere: cosa non può mancare in camper

Vi è mai capitato di avere dei brutti imprevisti sul vostro camper durante una vacanza o un weekend?

A noi, in solo anno e mezzo, si, molti. Partiamo dall’imprevisto più frequente: la valvola delle grigie che si rompe. Il perché abbiamo frequentemente questo problema, rimane un mistero per noi e per i più esperti. Abbiamo anche verificato che facessimo la procedura di scarico correttamente e la facciamo. Nonostante ciò, ogni tre mesi circa e un tot di numero di scarichi, ci rimane l’asta della apertura in mano. La fortuna vuole che così non sverziamo liquidi pericolosi nell’ambiente però rende ovviamente il camper inutilizzabile, almeno finché non troviamo un posto idoneo dove smontare la valvola. Oramai, Giulio ne è diventato l’esperto. La procedura di smontaggio in se per sé è molto semplice, si tratta di svitare 4 buloncini di 10. Il problema è che abbiamo la valvola abbastanza centrale rispetto alla cellula, in pratica occorre entrare tutto sotto al camper.

Come abbiamo risolto?

Viaggiamo sempre con la cassetta degli attrezzi e una valvola di ricambio. Il consiglio che ci fu dato a Ravenna, quando si ruppe la valvola la prima volta (ne seguiranno altre 3 volte) è quella di portarsi dietro i componenti che possono rompersi facilmente, al fine di non rovinarsi la vacanza.

Tra i più frequenti a rompersi e a fermare tutto il camper, sono sicuramente i fusibili. Quelli costano veramente poco e portarli dietro non costa di spazio ne di denaro. Il mio consiglio, controllate il tipo di fusibile che monta la cellula e il motore (perchè possono rompersi anche li) e andate a comprare i kit (si trovano molto facilmente anche su Amazon e su EBay)

Altro pezzo da portarsi dietro è la pompa dell’acqua. Anche quelle, sono soggette a rompersi frequentemente e, come ci spiegava il signore che ci dette questi consigli, e rovinarti la vacanza. Meglio viaggiare con una pompa di ricambio, magari simile ma non di marca, da utilizzare nelle emergenze che senza. Quella occupa un po più di spazio ma il sacrificio verrà ripagato dalla tranquillita che fornisce per il viaggio.

Sicuramente, il pezzo forte del kit emergenze del camperista, è la cassetta degli attrezzi. E’ importante avere una casseta in perfetto ordine e con tutti gli attrezzi necessari per affrontare gli imprevisti. Non dovranno mai mancare cacciaviti e chiavi inglese (di queste vibasteranno due o tre tipi) e le Torx. Queste ultime possono sostituire le brugole ma non il contrario. Per risparmiare spazio, basterà prendere un kit di torx di varie misure. Altre cose che non possono mancare sono il nastro isolante (non si sa mai) e le fascette da elettricisti, utili in molte occasioni.

Se il tuo camper ha come motrice un Ducato, ti conviene portati dietro un kit di lampadine. A noi è già capitato di dover cambiare i fari mentre siamo in vacanza. Per fortuna la procedura è abbastanza semplice e veloce. Per ben due volte, ci siamo trovati a viaggiare con un faro basso bruciato o, peggio ancora, uno alto. Meglio viaggiare con qualche lampadina, costano veramente poco.

Altra cosa molto utile che abbiamo imparato in un anno a portarsi dietro sono attacchi di varie misure per il carico dell’acqua. Non tutti i punti di carico o le fontanelle hanno i rubinetti dello stesso diametro. Capita che siano più grosse o più piccole. Noi, portando dietro questi due adattatori riusciamo a coprire buona parte delle fontanelle. Ovviamente, nelle aree sosta non occorrono questi attacchi perché solitamente hanno già gli attacchi appositi nei punti di carico acqua. Però, non sempre sono disponibili punti di carico, magari una volta occorre una normale fontanella. Una cavoltata, noi le usiamo per il carico dell’acqua a casa. Spesso, se non sappiamo cosa ci troviamo davanti, partiamo con i serbatoi pieni. Per fare il carico, usiamo questi attacchi.

Inotre se, come noi, hai le biciclette, portati dietro anche un kit di riparazione gomme e una piccola pompa per gonfiarle. Non fare come noi che ci siamo attrezzati dopo mesi che viaggiavamo con le bici sul camper.

Quindi, ricapitolando, facciamo una lista di cose che non possono mai mancare per un viaggio in camper tranquillo

  • Cassetta degli attrezzi equipaggiata con cacciaviti, brugole, le torx, chiavi a rullino, nastro isolante e fascette.
  • pompa dell’acqua di ricambio (comprare una pompa che vada bene per il vostro tipo di impianto idraulico)
  • Valvola di scarico delle grigie (specie per chi ha quelle a baionetta come noi)
  • kit di fusibili
  • Lampadine di ricambio dei fari (specie se hai un Ducato)
  • kit riparazione gomme delle bici
  • pompa per gonfiare le gomme alle bici
  • Adattatori per attacco gomma acqua
  • Polvere antiformiche

Volontariamente non ho accennato agli attrezzi per le gomme del vostro camper, perchè questi dovrebbero essere in dotazione del mezzo al momento dell’acquisto. Noi, ad esempio, abbiamo il compressore e il kit di riparazione perchè il nostro camper non ha la ruota di scorta. Altri avranno sicuramente tutto il necessario per cambiare la gomma forata con quella di scorta. Varia da modello a modello e da casa cotruttrice a casa costruttrice.

In questi giorni avrete notato sui nostri profili social, l’annoso problema degli insetti in camper. Noi non avevamo mai avuto questo tipo di problema, probabilmente siamo stati molto fortunati. Quest’anno, invece, sia a causa del fermo forzato della pandemia, sia a causa del fatto che lo teniamo in campagna, abbiamo avuto l’invasione prima dei ragni e poi delle formiche. Ovviamente, niente di grave o irrisolvibile, sicuramente una gran rottura di scatole. In questo caso, vi cosiglio di portarvi dietro la polvere insetticida da dare sulle ruote del camper quando state fermi per più giorni e mettere nel camper le trappoline (queste molto consigliate da camperisti più esperti) che sono sicure anche in presenza di bambini.

E voi? Come siete organizzati con gli attrezzi di emergenza da portarvi dietro? Intanto, potete scaricare la nostra check list degli attrezzi da tenere in camper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto